Sistema di Monitoraggio Multilivello CMT™ - Modello 403

Prodotto Solinst

Utilizzo:

CAMPIONAMENTO

MULTILIVELLO

 

Profondità di impiego:

Fino a 150 metri*
Fino 7 zone separate
Profondità disponibili:
30m
60m
90m
150m*
Profondità intermedie su richiesta

*la profondità max del 3 canali è di 150m quella del 7 canali è di 90m

 
cmt Multilevel System

Il CMT™ (Contineus Multilivel System) Solinst, è un sistema di monitoraggio multi-livello che permette di controllare un numero predeterminato di zone isolate attraverso un singolo pozzo. Il sistema è costituito da chiuse e settori piazzati a varie profondità lungo un involucro isolato che permette l'accesso ad ogni intervallo di monitoraggio.

Fino a 7 livelli di monitoraggio in un unico piezometro!
Perché usare un sistema di monitoraggio multi-livello:


- I dati acquisiti dalle zone isolate forniscono una migliore comprensione del flusso tridimensionale di falda e la distribuzione dei contaminanti.
- I sistemi di monitoraggio multi-livello sono ideali per controllare la naturale attenuazione dei processi contaminanti della falda o la loro bonifica.
- Migliora e affina la valutazione dei rischi.
- Riduce al minimo il rischio di ulteriori contaminazioni
- Modello di calibrazione a portanza.
- Riduzione dei costi nei monitoraggi a lungo termine

 

Nei canali del CMT può essere inserita una micro pompa
come per esempio la Solinst Micro Double Valve Pump

Flexible Pnuematic Pump

Misura di livello con Sonda P4 in sistema multilivello CMT:

sonda p4 canale CMT

Installazione tipica sistema CMT multilivello
Il CMT (Contineus Multilivel System) è un sistema facile di installare, economico ed affidabile. Questo sistema di monitoraggio permette di ricostruire il flusso tridimensionale di falda e la distribuzione dei contaminanti di superficie. Le strategie di bonifica vengono indicate in modo preciso tale da poter centrare il miglior intervento di bonifica da usare.

Il CMT fornisce una accurata sorveglianza del plume contaminante; questo sistema fornisce dati dettagliati sia nell'analisi della verticalità del pozzo che nella distribuzione orizzontale della falda: le zone di monitoraggio vengono installate secondo le necessità dell'utenza, e le guarnizioni impediscono la contaminazione fra le zone stesse.

L'utilizzo dei sistemi di monitoraggio CMT permette di realizzare una valutazione 3D della distribuzione degli inquinanti.
- Di vitale importanza per la comprensione della distribuzione dei contaminanti in verticale
- Consente documentazione delle variazioni nella concentrazione e delineazione dei plumen contaminanti
- Un sistema di monitoraggio CMT consente di avere costi notevolmente più bassi rispetto ad un sistema costituito da più pozzi singoli.
- Si riduce al minimo la perturbazione del sito

Ricostruzione 3D dei plumen inquinanti


Video sul funzionamento del sistema CMT:

Il CMT è disponibile in due versioni: il 7 canali (la sezione del tubo è segmentata in 7 vie) con diametro di 1,7” ( 43 mm) in polietilene, con sette intervalli isolati di monitoraggio; il 3 canali (3 zone di monitoraggio isolate) con diametro di 1,1” (28 mm) sviluppato per l'installazione diretta nel terreno o per accessi di piccolo diametro.
La ricerca ha dimostrato come spesso i contaminanti sono sottili e altamente stratificati; inoltre con i metodi tradizionali di monitoraggio, e con lunghi intervalli di screening, gli strati possono miscelarsi fra loro lungo tutta l'estensione del sito controllato, mascherando così il vero contaminante e la sua distribuzione: l'installazione del CMT a brevi intervalli risolve questo problema e permette di avere dati accurati per un effettivo ed economico intervento di bonifica.

Punti di forza: Il sistema multi-livello CMT fornisce dati affidabili e valutazioni dettagliate del profilo della falda.
- I settori di monitoraggio isolati eliminano i rischi di miscelazione dei contaminanti, o la sottovalutazione in termini di quantità e di concentrazione degli stessi ad effetto della diluizione.
- Il sistema a settori isolati previene gli errori dovuti alle variazioni di flusso diagonali
- Il CMT montato in batteria (transetto) attraverso la traiettoria della falda, permette di misurarne il flusso massimo.
- Il CMT ottimizza il progetto di bonifica definendo lo spessore, la concentrazione, le variazioni e l'estensione del plume contaminante.
- Il CMT è economico perché riduce i tempi di installazione e i costi di perforazione; le tubazioni di diametro molto ridotto producono meno prodotto di risulta, meno costi di smaltimento, efficiente risposta alle variazioni di pressione.
Download Scheda tecnica:
Download Scheda tecnica Sistema di Monitoraggio Multilivello CMT™
Per i dettagli e le specifiche tecniche, si rimanda alla pagina ufficiale del produttore:
Pagina ufficiale Monitoraggio Multilivello - CMT

Ultime News:

Prodotti in offerta:

Contatti:

Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale e contenuti personalizzati.