Cosa è un freatimetro?

0
0
0
s2sdefault

I Freatimetri

(Water Level Meters)

Cos'è un freatimetro?

Il freatimetro è uno strumento utilizzato per misurare il livello statico dell'acqua (o soggiacenza della falda) all'interno di  pozzi e piezometri, ma può essere usato anche  per misure di livello in serbatoi, cisterne, bacini o corsi d’acqua. Può venir chiamato anche "Idrometro per pozzi" o "Water Level Meter", che in inglese significa letteralmente "Misuratore di livello dell'acqua", abbreviato a volte con l'acronimo WLM. I freatimetri sono caratterizzati dalla semplicità e dalla velocità d'uso.

Come è fatto un freatimetro?

Un freatimetro è costituito da una sonda (detta anche puntale), montata su nastro o un cavo graduato (millimetrato o centimetrato) contenente dei conduttori elettrici, da un circuito elettronico di rilevamento e segnalazione e da un avvolgicavo che contiene il tutto.

I freatimetri più evoluti sono dotati anche di un potenziometro di regolazione, che consente di aumentare o diminuire la sensibilità della sonda, questo consente di avere una maggiore accuratezza quando ci si trova in condizioni ambientali limite, per esempio in caso di presenza di acqua di ricaduta, diminuendo la sensibilità della sonda è possibile ridurre le false segnalazioni e rilevare con precisione solo il raggiungimento della superficie della falda, lo stesso dicasi in caso di acque ad elevata conducibilità (es. in caso di intrusioni saline), nel caso di acque a bassa conducibilità invece, può essere utile aumentare la sensibilità.

Come funziona un freatimetro?

Il puntale del freatimetro è costituito da due elettrodi che quando entrano in contatto con l'acqua permettono al circuito elettrico di attivare un segnale acustico e luminoso, una volta percepito il segnale, l'operatore può agevolmente leggere sul nastro graduato la profondità della superficie dell'acqua rispetto alla testa del pozzo (ossia il livello statico dell'acqua).
Utilizzo di un freatimetro

Freatimetri speciali:

Il freatimetro è uno strumento che misura fondamentalmente la freatimetria, esistono però freatimetri speciali che oltre a misurare la soggiacenza della falda, sono in grado di misurare anche altri parametri, per esempio i termo-freatimetri misurano livello e temperatura, i freatimetri TLC misurano livello, temperatura e conducibilità, i freatimetri drawdown che segnalano l'abbassamento di livello (molto utilizzati nelle prove di pompaggio, negli slug-test, nei test a gradini "step-drawdown tests", ecc.) oppure i Tag-Line detti comunemente scandagli, che non misurano il livello dell'acqua ma la profondità del pozzo.
Una famiglia a parte di freatimetri è costituita dagli Interface Meter o Interfacce acqua-olio, che oltre all'acqua, consentono di rilevare la presenza e misurare lo spessore di prodotti surnatanti o subnatanti presenti nel pozzo (LNAPL e DNAPL).

Freatimetri "a fischietto" - Well Whistle:

ci sono dei freatimetri che per segnalare il raggiungimento della superficie dell'acqua non utilizzano le proprietà conduttive dell'acqua, ma sfruttano lo spostamento dell'aria all'interno della sonda. Questi freatimetri non hanno parti elettriche e batterie da sostituire, di conseguenza sono molto essenziali e robusti. Come funzionano? Il puntale o sonda di rilevamento è costituito da un tubicino cilindrico aperto nella parte inferiore con delle tacche, delle scanalature e  una fessura, quando la sonda viene immersa, l'acqua entra dalla parte inferiore e sposta l'aria contenuta nel tubicino che emette un fischio (per questo sono noti anche come freatimetri a fischietto - whistle), una volta percepito il "fischio" si legge il livello e si recupera la sonda, valutando poi quante tacche contengono acqua è possibile affinare con precisione la lettura. I vantaggi principali di questi freatimetri sono dovuti alla assenza di componenti elettriche e dal fatto che funzionano in qualsiasi tipo di liquido (a prescindere dalla sua conducibilità). Gli svantaggi dei "well whistle" sono principalmente dovuti alla profondità limitata di applicazione (oltre i 30 m il suono può diventare difficile da percepire) e alla difficoltà di utilizzo quando si deve operare in un sito rumoroso.
Esistono altre tipologie di freatimetri che sfruttano metodi di rilevamento diversi, come per esempio i freatimetri ad ultrasuoni, questi strumenti sfruttano la riflessione degli ultrasuoni data dalla superficie dell'acqua: vengono emesse delle onde ultrasoniche, misurando il tempo di della loro riflessione si risale al livello della falda. Il vantaggio principale di questi freatimetri e dato dall'assenza di cavi, il limite più importante è dato dalla necessità che il piezometro di misurazione sia abbastanza diritto e libero da ostacoli, in quanto potrebbero determinare false segnalazioni. I freatimetri ad ultrasuoni per pozzi o piezometri sono una derivazione dei misuratori di livello o di portata ad ultrasuoni, che trovano un largo impiego in corsi d'acqua, bacini, stramazzi ecc.

I Freatimetri Solinst:

Freatimetro Solinst 101 P7

Freatimetro Solinst 101 P7

Freatimetro Solinst 101D

Freatimetro Solinst 101D

Freatimetro Solinst 101 P2

Freatimetro Solinst 101 P2

Freatimetro Solinst 101 B

Freatimetro Solinst 101 B

Freatimetro Solinst 102

Freatimetro Solinst 102

Freatimetro Solinst 102 Mini

Freatimetro Solinst 102 Mini

Scandaglio Solinst 103 Tag Line

Scandaglio Solinst 103 Tag Line

I Freatimetri Speciali e Interfacce Acqua Olio Solinst:

Freatimetro Solinst 107 TLC

Freatimetro Solinst 107 TLC

Termo-Freatimetro Solinst 201

Termo-Freatimetro Solinst 201

Interfaccia Acqua Olio Solinst 122

Interfaccia Acqua Olio Solinst 122

Interfaccia Acqua Olio Solinst 122 Mini

Interfaccia Acqua Olio Solinst 122 Mini

Ultime News:

Prodotti in offerta:

Contatti:

Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale e contenuti personalizzati.

Chiusura Estiva

 

Dal 10 al 25 Agosto i nostri uffici hanno una operatività ridotta.

Per qualsiasi richiesta o informazione vi chiediamo utilizzare l'indirizzo email:

chiedia@egeolab.it

o il modulo presente nella pagina contatti e verrete ricontattati al più presto.

 

Buone Vacanze!